WE WANT radio

Traccia corrente

Titolo

Artista


Cicchetti gourmet, stagionalità e materie prime d’eccellenza: il Crash Roma riapre con un nuovo menu tutto da scoprire

Scritto da il 20 Giugno 2020

Quale modo migliore se non la presentazione di un nuovo straordinario menu, per ripartire con grinta e ottimismo dopo il lockdown e le dolorose settimane di chiusura forzata? Il Crash Roma riapre finalmente le porte, in una location rigorosamente e adeguatamente rivisitata in funzione delle norme igienico sanitarie disposte. Il piccolo grande tempio della musica e del gusto nel cuore del quartiere Trieste non ha perso comunque il suo appeal e anzi è pronto a ripartire con grandi novità ancora una volta all’insegna dell’eccellenza che da sempre caratterizza il suo stile, un vero marchio di fabbrica.

STAGIONALITA’ E MATERIE PRIME ECCELLENTI – Sapori decisi e invitanti combinazioni. L’esaltazione della materia prima più pregiata e i migliori prodotti di stagione, il tutto sapientemente rivisitato in un sorprendente incontro tra gusto, tradizione e innovazione. Un piacere per gli occhi e per il palato, per un’esperienza plurisensoriale da cui lasciarsi affascinare e sedurre.

Abbiamo deciso di riaprire il Crash con un nuovo spirito di ottimismo e fiducia nella ripartenza, per tutti. Anche per questo motivo vogliamo celebrare il momento con un menu tutto nuovo, studiato e preparato nei minimi dettagli” spiega il proprietario e fondatore Emiliano Locuratolo, che assieme al responsabile Massimiliano Lanciotti hanno messo a punto una proposta food ancora più ampia, innovativa e intrigante. Si spazia tra gusti, atmosfere e contaminazioni tutte diverse ma con un filo conduttore ben preciso: si parte dall’eccellenza della materia prima e la si esalta con la migliore selezione dei prodotti di stagione, presentando così nel piatto una proposta gourmet di alto livello ma al tempo stesso informale e accessibile.

TAGLIERI, SORSI E BOCCONI – Il nuovo menu del Crash Roma spazia dagli originali “cicchetti”, i più classici bocconcini della tradizione veneta, riproposti in tanti piccoli assaggi gourmet da gustare in uno o due bocconi (come ad esempio l’uovo di quaglia con salsa tartufata e bacon di prosciutto o il polpo con purea di ceci e chips di cruschi); ai raffinati crudi di pesce (come la tartare di spigola con carpaccio di pompelmo rosé e mela Smith) fino alle carni più pregiate come la guancia di cinghiale cotta a bassa temperatura su purea di piselli con asparagi e gremodala, la tartare di fassona servita con insalata in agrodolce e tuorlo d’uovo di quaglia, e poi ancora il petto d’oca e il foie gras.

Con il gazpacho e la fresca insalata di anguria, feta e datterini si celebra l’arrivo della stagione più calda con un piglio ancora più fantasioso. Restano poi naturalmente in carta i grandi cavalli di battaglia del Crash, come ad esempio la magnifica selezione di formaggi italiani e francesi, il tagliere d.o.p. e i.g.p. di salumi, formaggi, miele e composte e non per ultimo il celebre Crash Sandwich (club sandwich integrale con salmone affumicato, crema di avocado, uova, bacon di fiocco lucano, pomodori secchi, rucola e mayo all’erba cipollina, accompagnato da gazpacho).

Tanti nuovi piatti da accompagnare e abbinare alla straordinaria carta dei vini che propone  le etichette più pregiate e le cantine più ricercate, grazie alla infaticabile sinergia del Crash Roma con i migliori produttori italiani e non solo. Non solo vino ma anche miscelazione, con una attenta selezione in materia di Whisky e Gin, particolarmente in risalto.

E CON IL CRASH DELIVERY, RICEVI TUTTO A CASA IN RELAX – Il Crash Roma ha riaperto, ma con l’esclusivo servizio di consegna a domicilio si possono ricevere anche comodamente a casa tutti i migliori prodotti food e drink dello shop on line. Un delivery di qualità che consegna a temperatura vini introvabili nella grande distribuzionestuzzichini perfetti per l’aperitivo,ricercati formaggi francesi e quelli tipici della tradizione del sud Italia, fino ai golosissimi dessert.

L’IMPEGNO A SOSTEGNO DELLA MUSICA, DELL’ARTE E DELLA CULTURA – La riapertura, con attenta sanificazione e tutte le dovute precauzioni, dopo le settimane di lockdown è solo il primo passo verso una situazione più o meno ordinaria di cui speriamo tutti di poterci riappropriare presto. In questo senso, il Crash Roma vuole continuare con coraggio e fermezza a promuovere la musica dal vivo di qualità.

Il nostro impegno, la nostra mission a sostegno degli artisti e delle realtà indipendenti non si ferma, soprattutto in un momento così difficile. Torneremo presto, appena possibile, a ospitare i talenti più virtuosi, ad aprire le porte ai progetti più originali, a riempire il locale di arte, cultura e tutta la passione che ha scaldato le nostre serate più belle. Torneremo presto a suonare tutti insieme” tiene a specificare Emiliano Locuratolo.

Taggato come

Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *


Protected with IP Blacklist CloudIP Blacklist Cloud

Iscriviti alla Nostra Newsletter
Novità, anteprime e promozioni esclusive
Siamo contro lo spam e rispettiamo la tua privacy!