Musica

Elettra Lamborghini: “Sono una ragazza semplice, come tante” – Sanremo 2020

Elettra Lamborghini: “Sono una ragazza semplice, come tante” – Sanremo 2020

“Sì è vero, di me si ha una certa percezione, eppure sono una ragazza semplice, come tante altre. Non mi sento così diversa”. Lo ha spiegato in conferenza stampa Elettra Lamborghini, in gara tra i big a questo Festival di Sanremo 2020.

Nata a Bologna il 17 maggio 1994, Elettra Lamborghini è la figlia di Antonio e la nipote di Ferruccio Lamborghini, conosciuto in tutto il mondo come il fondatore di una delle aziende automobilistiche più note del mondo. Non a caso, il secondo nome di Elettra è Miura e corrisponde ad uno dei modelli più apprezzati del marchio italiano.

Dopo un’infanzia all’insegna del lusso sfrenato, all’età di 18 anni si trasferisce a Milano e decide di coltivare la sua forte passione per l’equitazione. Si esercita fino a prendere parte a numerosi eventi sportivi a livello sia regionale che nazionale. A tutto ciò Elettra Lamborghini aggiunge la sua decisione di studiare recitazione per iniziare ad intraprendere una carriera vera e propria, con l’obiettivo di dimostrare di non essere famosa soltanto perché ereditiera.

Elettra ha cominciato la propria carriera esibendosi nelle discoteche della Lombardia, approdando nel 2015 come ospite allo show televisivo Chiambretti Night. Un anno dopo, nel 2016 ha partecipato al Super Shore, trasmesso in Spagna e America Latina diventando nota per i suoi atteggiamenti eccentrici. Sempre nello stesso anno è stata tra i protagonisti del docu-reality di MTV #Riccanza mettendo in mostra la sua natura di ereditiera milionaria. Compare poi nel Grande Fratello spagnolo e in Geordie Shore, altro reality inglese. Inoltre, pubblica un calendario a forti tinte sexy per Playboy Italia.

Nel corso degli anni, Elettra Lamborghini ha cercato di rinnovare la sua immagine cimentandosi su diversi fronti. Uno di questi riguarda la sua carriera musicale, che a un certo punto è sembrata vivere una fase di sostanziale ascesa. Prende parte al remix del brano “Lamborghini”, realizzato dai rapper Gué Pequeno e Sfera Ebbasta, comparendo nel videoclip e partecipando l’anno seguente ai Wind Music Awards 2018. Nello stesso anno, ci prova come cantante solista reggaeton pubblicando il singolo “Pem Pem”, capace di sfiorare i 100 milioni di visualizzazioni su YouTube e che è stato certificato con due dischi di platino.

Raggiunge un grande successo ed è promotrice della Pem Pem Challenge, che consiste in una sequenza di filmati nei quali gli esecutori effettuano il cosiddetto twerking a ritmo, per l’appunto, di Pem Pem. Ha poi partecipato alla quinta stagione del reality show Acapulco Shore. Nel mese di giugno ha
presentato su MTV Italia il programma Ex on the Beach Italia mentre a settembre conferma il suo successo con un altro singolo “Mala”, che ricalca il genere musicale del pezzo precedente e conta 23 milioni di visualizzazioni su YouTube. A dicembre, in occasione della riedizione dell’album Popstar, ha collaborato al singolo Cupido RMX insieme a Khea, Duki e Quavo.

Raggiunge così la popolarità anche come performer e sembra non avere alcuna intenzione di fermarsi: infatti nel 2019 viene scelta come giudice alla sesta edizione del programma The Voice of Italy, dove affianca Morgan, Gigi D’Alessio e Gué Pequeno.

Il 27 maggio dello stesso anno, dopo aver firmato per l’Universal Music, ha annunciato il suo primo album in studio “Twerking Queen”, uscito poi il 14 giugno. Il successivo 5 giugno ha pubblicato il terzo singolo Tócame, in collaborazione con Childsplay e Pitbull. Alla fine del 2019 viene resa nota la sua partecipazione a Sanremo 2020, 70ª edizione del Festival della
canzone italiana. Il brano che Elettra Lamborghini porta in gara si intitola “Musica (e il resto scompare)”.

In concomitanza al suo impegno sanremese Elettra Lamborghini pubblica il disco “TWERKING QUEEN (EL RESTO ES NADA)”. Oltre alle 10 tracce di “Twerking Queen”, album d’esordio uscito per Island Records nel giugno scorso e già disco d’oro Fimi, il disco conterrà le nuove versioni di “Maldito Dia” e di “Te Quemas”, remixate rispettivamente da Rkomi e Samurai Jay & Mambolosco, la cover di “Non succederà più” realizzata per il duetto sanremese con Myss Keta e due brani totalmente inediti: uno sarà proprio “Musica (E il resto scompare)”, la canzone che Elettra Lamborghini presenterà sul palco del Teatro Ariston, e l’altro è “Bombonera”, scritti successivamente all’uscita dell’ultimo disco.



Maria Romana Barraco

Febbraio 6th, 2020

No comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protected with IP Blacklist CloudIP Blacklist Cloud
Iscriviti alla Nostra Newsletter
Novità, anteprime e promozioni esclusive
Siamo contro lo spam e rispettiamo la tua privacy!