Calcio

Probabili Formazioni 26a giornata

Probabili Formazioni 26a giornata

Diamo uno sguardo alle probabili formazioni di questo 26° turno di Serie A:

Cagliari-Inter: Maran è alle prese col dubbio Srna-Faragò in difesa, mentre in mezzo Cigarini sembra favorito su Bradaric con Ionita e Joao Pedro (da schierare) alle spalle di Pavoletti. Spalletti dovrebbe confermare Asamoah come terzino sinistro, con Vecino favorito su Gagliardini a centrocampo e Perisic (da schierare) con Nainggolan e Politano alle spalle di Martinez;

Empoli-Parma: Iachini conferma Dell’Orco nel terzetto difensivo, con Acquah favorito su Traoré a centrocampo e la conferma del tandem Farias-Caputo in avanti. Suggeriamo Krunic. D’Aversa recupera Bastoni in difesa e Stulac a centrocampo, con quest’ultimo che dovrebbe essere affiancato da Kucka (da schierare) e Barillà. In avanti Siligardi insidia Biabiany per completare il tridente con Inglese e Gervinho;

Milan-Sassuolo: Gattuso potrebbe confermare Conti a Destra, con l’acciaccato Kessie che resta in dubbio e potrebbe lasciare il posto a Borini con l’arretramento in mediana di Calhanoglu (da schierare). In avanti occhio a Cutrone che insidia Piatek. De Zerbi sembra orientato a schierare Ferrari in difesa, con Bourabia al posto dello squalificato Duncan a centrocampo e Babacar favorito su Matri in avanti, coadiuvato da Berardi (da schierare) e Djuricic;

Lazio-Roma: Inzaghi ritrova Radu in difesa, mentre per la corsia di destra si rinnova il ballottaggio Romulo-Marusic, col primo leggermente favorito. A centrocampo spazio a Parolo e Milinkovic-Savic (da schierare) con Luis Alberto favorito su Correa per affiancare Immobile. Di Francesco deve sciogliere il dubbio Fazio-Juan Jesus al centro della difesa, con Cristante che insidia Nzonzi in mediana e El Sharaawy (da schierare) a completare il tridente con Dzeko e Zaniolo;

Torino-Chievo: Mazzarri potrebbe rilanciare Djidji in difesa, con il rientrante Rincon a centrocampo insieme a uno tra Lukic o Baselli. In avanti spazio a Belotti e Iago Falque (da schierare). Di Carlo è alle prese col dubbio Rossettini-Jaroszynsky in difesa che deciderà anche la collocazione di Barba. In mezzo conferme per Leris e Rigoni con Stepinski (da schierare) affiancato da Djordjevic;

Genoa-Frosinone: Prandelli conferma Zukanovic in difesa, con Bessa favorito su Rolon a centrocampo e Lazovic (da schierare) nel tridente con Sanabria e Kouame. Baroni è alle prese col dubbio Salamon-Ariaudo in difesa, mentre in cabina di regia Viviani dovrebbe spuntarla su Maiello. In avanti Pinamonti (da schierare) dovrebbe affiancare Ciano;

Spal-Sampdoria: Semplici dovrebbe confermare Fares a sinistra nella difesa a 4, con Murgia favorito su Valdifiori a centrocampo e Antenucci a duellare con Paloschi per affiancare Petagna. Schierate Kurtic. Giampaolo potrebbe preferire ancora Colley a Tonelli in difesa, mentre nel mezzo Vieira dovrebbe rilevare lo squalificato Ekdal. In avanti conferme per Saponara (da schierare) alle spalle di Quagliarella e uno tra Defrel e Gabbiadini;

Udinese-Bologna: Nicola conferma Troost-Ekong in difesa, con Sandro al posto dello squalificato Fofana in mediana e il tandem offensivo formato da Pussetto (da schierare) e uno tra Okaka e Lasagna. Mihajlovic sembra propendere per Lyanco al fianco di Danilo in difesa, con Nagy al posto dello squalificato Pulgar a centrocampo e il tridente composto da Sansone (da schierare), Santander e uno tra Edera o Palacio;

Atalanta-Fiorentina: Gasperini dovrebbe confermare Djimsiti in difesa, con Gosens che insidia uno tra Castagne e Hateboer sulle corsie e il dubbio Ilicic-Pasalic per affiancare Gomez (da schierare) alle spalle di Zapata. Pioli potrebbe optare per Laurini in difesa, con Benassi favorito su Norgaard a centrocampo e il solito ballottaggio Gerson-Simeone per affiancare Chiesa e Muriel. Schierate Veretout;

Napoli-Juventus: Ancelotti deve sciogliere il dubbio Ghoulam-Hysaj in difesa, mentre per il centrocampo conferme per Ruiz e Zielinski (da schierare) col rientrante Insigne in tandem con Milik in avanti. Allegri dovrebbe optare per Alex Sandro in difesa mentre in mediana Bentancur potrebbe spuntarla su Emre Can. In avanti occhio al dubbio Ronaldo, che potrebbe partire dalla panchina a vantaggio di Bernardeschi (da schierare).

Giuseppe Cerbarano

Marzo 1st, 2019

No comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protected with IP Blacklist CloudIP Blacklist Cloud

Iscriviti alla Nostra Newsletter
Novità, anteprime e promozioni esclusive
Siamo contro lo spam e rispettiamo la tua privacy!
Close