Calcio

Probabili formazioni 36a giornata

Probabili formazioni 36a giornata

Diamo uno sguardo alle probabili formazioni di questo 36° turno di Serie A:

Atalanta-Milan: Gasperini conferma Toloi in difesa, mentre a centrocampo Cristante insidia uno tra Freuler e Kessie. In avanti solito tandem Gomez-Petagna. Il nostro consiglio è Conti. Montella deve rinunciare allo squalificato Paletta in difesa, e dovrebbe optare per Romagnoli al fianco di Zapata. A centrocampo dubbio Kucka-Pasalic mentre in avanti solito ballottaggio Bacca-Lapadula. Suggeriamo Suso;

Inter-Sassuolo: il nuovo tecnico Vecchi dovrebbe confermare Andreolli in difesa, con Brozovic (da schierare) a centrocampo e il ballottaggio Banega-Joao Mario per agire alle spalle di Icardi. Di Francesco sceglie Peluso a sinistra in difesa, con il dubbio Magnanelli-Biondini a centrocampo e il ballottaggio Matri-Defrel per completare l’attacco con Berardi e Politano (da schierare);

Bologna-Pescara: Donadoni potrebbe optare per Oikonomou al posto dello squalificato Gastaldello in difesa, mentre per la mediana Donsah sembra in vantaggio su Viviani. In avanti dubbio Krejci-Di Francesco per completare il tridente con Destro (da schierare) e Verdi. Zeman conferma Biraghi a sinistra in difesa, mentre a centrocampo Muntari sembra leggermente in vantaggio su Bruno. In avanti Brugman prenderà il posto dello squalificato Benali nel trio offensivo con Caprari (da schierare) e uno tra Bahebeck e Cerri;

Cagliari-Empoli: Rastelli è alle prese col dubbio Salamon-Pisacane in difesa, mentre in mezzo Padoin insidia Tachtsidis con Joao Pedro (da schierare) che agirà alle spalle di Borriello e uno tra Sau e Farias. Martusciello sembra orientato a schierare Laurini in difesa, con Mauri favorito su Tello a centrocampo e El Kaddouri alle spalle di Thiam e uno tra Pucciarelli e Maccarone. Suggeriamo Croce;

Crotone-Udinese: Nicola conferma Rosi e Martella sulle corsie arretrate mentre a centrocampo l’unico ballottaggio è quello tra Nalini e Tonev, col primo leggermente favorito. In avanti il rientrante Falcinelli (da schierare) affiancherà Trotta. Delneri dovrebbe confermare Adnan in difesa, mentre a centrocampo il dubbio è tra Badu e Kums. In avanti è ballottaggio Perica-Thereau per completare il tridente con Zapata e De Paul. Suggeriamo Jankto;

FORMAZIONE 23

Palermo-Genoa: Bortoluzzi dovrebbe confermare Andjelkovic in difesa, con Rispoli e Aleesami (da schierare) sulle corsie e il dubbio Sallai-Trajkovski per affiancare Nestorovski. Juric conferma Biraschi in difesa, con Cataldi favorito su Ntcham a centrocampo e il dubbio Pandev-Pinilla per affiancare Palladino in avanti. Suggeriamo Veloso;

Sampdoria-Chievo: Giampaolo dovrebbe optare per Dodò al posto dello squalificato Skriniar in difesa, con Praet favorito su Linetty a centrocampo e Schick ad affiancare Quagliarella (da schierare) in avanti. Maran si affida a Cesar in difesa, con Bastien (da schierare) confermato a centrocampo e il dubbio Pellissier-Izco che deciderà anche lo schieramento in avanti;

Torino-Napoli: Mihajlovic potrebbe optare per Carlao al posto dello squalificato Moretti in difesa, mentre a centrocampo Baselli si gioca il posto con Obi per affiancare Benassi. In avanti dubbio Boye-Iturbe per completare il trio alle spalle di Belotti. Suggeriamo Zappacosta. Sarri ritrova Koulibaly in difesa, con Jorginho favorito su Diawara a centrocampo e il solito trio offensivo con Mertens coadiuvato da Insigne e Callejon. Schierate Allan;

Fiorentina-Lazio: Sousa sceglie Tomovic al posto dello squalificato G. Rodriguez in difesa, con Chiesa favorito su Milic per la corsia esterna e B. Valero arretrato a centrocampo vista l’assenza di Badelj. In avanti Bernardeschi (da schierare) dovrebbe essere affiancato da Ilicic alle spalle di Kalinic. Inzaghi potrebbe varare un mini-turnover con Wallace favorito su Hoedt in difesa e Murgia in vantaggio su Milinkovic Savic in mediana. In avanti Immobile sarà affiancato da Keita. Suggeriamo Lulic;

Roma-Juventus: Spalletti ritrova Rudiger in difesa, mentre a centrocampo si valutano le condizioni di Nainggolan, con Grenier pronto a subentrare. In avanti out Dzeko ci sarà spazio per Perotti (da schierare). Allegri sceglie Lichsteiner e Asamoah come esterni bassi, mentre a centrocampo spazio a Marchisio al fianco di Pjanic. In avanti occhio a Cuadrado, che si gioca il posto con Lemina. Schierate Mandzukic.

Giuseppe Cerbarano

maggio 13th, 2017

No comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protected with IP Blacklist CloudIP Blacklist Cloud

Close