Calcio

Probabili formazioni 34a giornata

Probabili formazioni 34a giornata

Diamo uno sguardo alle probabili formazioni di questo 34° turno di Serie A:

Atalanta-Juventus: Gasperini sceglie Toloi in difesa, mentre a centrocampo Cristante potrebbe prendere il posto dell’acciaccato Kessie. Sugli esterni spazio a Conti e Spinazzola (da schierare) mentre in avanti Gomez affiancherà Petagna. Allegri si affida a Dani Alves (da schierare) in difesa, con Pjanic che torna titolare in mediana e Cuadrado in vantaggio su Lemina per completare il trio alle spalle di Higuain;

Torino- Sampdoria: Mihajlovic potrebbe confermare Avelar a sinistra in difesa con Baselli (da schierare) e Acquah in mediana e Ljajic sulla trequarti alle spalle di Belotti. Giampaolo deve sciogliere il dubbio Dodò-Regini in difesa, mentre a centrocampo Linetty dovrebbe spuntarla su Barreto. In avanti dubbio B. Fernandes-Alvarez per supportare il tandem Quagliarella-Schick. Suggeriamo Praet;

Bologna-Udinese: Donadoni si affida a Maietta in difesa, con Viviani (da schierare) a centrocampo e Verdi a completare il trio d’attacco con Destro e Krejci. Delneri potrebbe confermare Angella con Felipe spostato a sinistra in difesa, con Badu favorito su Kums in mediana e Thereau in vantaggio su Perica per completare il reparto avanzato con De Paul (da schierare) e Zapata;

Cagliari-Pescara: Rastelli opta per Murru in difesa, con Barella favorito su Padoin a centrocampo e Joao Pedro a sostenere il tandem Sau-Borriello. Schierate Isla. Zeman sceglie ancora Fiorillo tra i pali, mentre nel mezzo Coulibaly dovrebbe ancora spuntarla su Verre. In avanti Cerri (da schierare) sembra favorito su Brugman per completare il tridente con Caprari e Benali;

Crotone-Milan: Nicola conferma Martella in difesa, con Barberis favorito su Capezzi a centrocampo e il ballottaggio Trotta-Simy per affiancare Falcinelli (da schierare). Montella deve fare a meno di De Sciglio squalificato e potrebbe optare per Romagnoli sull’out di sinistra. A centrocampo spazio a Locatelli al posto dell’altro squalificato Sosa con il ballottaggio Bacca-Lapadula al centro dell’attacco. Suggeriamo Pasalic;

Empoli-Sassuolo: Martusciello conferma Barba al fianco di Bellusci in difesa, col rientrante Krunic a centrocampo e El Kaddouri (da schierare) alle spalle del tandem Thiam-Marilungo. Di Francesco va verso la conferma di Lirola in difesa, con Aquilani al posto dello squalificato Pellegrini in mediana e Matri (da schierare) a completare il tridente con Berardi e Politano;

Genoa-Chievo: Juric potrebbe confermare Gentiletti in difesa, mentre a centrocampo Ntcham si gioca il posto con Cataldi. In avanti Palladino affiancherà Simeone. Schierate Laxalt. Maran sceglie Frey in difesa, con De Guzman favorito su Izco a centrocampo e Pellissier (da schierare) a fare coppia con Inglese in avanti;

FORMAZIONE 21

Palermo-Fiorentina: Bortoluzzi si affida a Gonzalez in difesa, con Jajalo ad affiancare Bruno Henrique (da schierare) in mediana e il giovane Lo Faso al fianco di Nestorovski.
Sousa è alle prese col dubbio G. Rodriguez -Salcedo in difesa, mentre per la mediana spazio a Badelj al fianco di Vecino (da schierare). In avanti conferma per Babacar;

Roma-Lazio: Spalletti conferma Rudiger terzino destro, mentre a centrocampo il rientrante De Rossi dovrebbe trovare posto al fianco di Strootman (da schierare). In avanti ballottaggio El Sharaawy- Perotti per completare il tridente alle spalle di Dzeko. Inzaghi potrebbe optare per una difesa a 3 con Hoedt favorito su Wallace, mentre sulla sinistra è ballottaggio Lulic-Lukaku. In avanti occhio a Keita che insidia Felipe Anderson per affiancare Immobile. Schierate Milinkovic-Savic;

Inter-Napoli: Pioli non rinuncia a Medel in difesa, con il ballottaggio Brozovic-Kondogbia a centrocampo e il dubbio Banega-Joao Mario per la trequarti. Il nostro consiglio è Candreva. Sarri sembra orientato a confermare Strinic nel pacchetto difensivo, mentre in mediana Diawara potrebbe spuntarla su Jorginho. In avanti ancora Mertens a completare il tridente. Schierate Callejon.

Giuseppe Cerbarano

aprile 28th, 2017

No comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protected with IP Blacklist CloudIP Blacklist Cloud

Close