Calcio

Probabili formazioni 26a giornata

Probabili formazioni 26a giornata

Diamo uno sguardo alle probabili formazioni di questo 26° turno di Serie A:

Juventus-Empoli: Allegri rilancia Bonucci in difesa affiancato da uno tra Rugani e Benatia. A centrocampo chance per Marchisio al posto di uno tra Khedira e Pjanic mentre in avanti occhio a Pjaca, che potrebbe rilevare uno tra Cuadrado e Mandzukic (da schierare). Martusciello è alle prese col dubbio Laurini-Veseli in difesa, mentre a centrocampo Croce sembra favorito su Mauri. In avanti El Kaddouri agirà alle spalle del tandem Maccarone-Pucciarelli (da schierare);

Palermo-Sampdoria: Lopez potrebbe scegliere Cionek al fianco di Gonzalez in difesa, mentre in mezzo occhio a Chochev (da schierare) che potrebbe spuntarla su Gazzi. Tanti dubbi in avanti con Nestorovski unica certezza al centro dell’attacco. Giampaolo potrebbe concedere una chance a Pavlovic in difesa, mentre il ballottaggio Linetty-Cigarini deciderà il sostituto dello squalificato Torreira. In avanti tandem Muriel-Quagliarella (da schierare);

Chievo-Pescara: Maran è alle prese coi soliti dubbi sui centrali di difesa, con Dainelli e Gamberini favoriti. A centrocampo conferme per Castro e Radovanovic (da schierare), mentre in avanti spazio al tandem Meggiorini-Inglese. Zeman potrebbe dare spazio a Bovo in difesa, mentre in mediana Bruno si gioca il posto con Brugman. In avanti confermato il tridente con Benali e Caprari ai lati di Cerri (da schierare);

Crotone-Cagliari: Nicola sceglie Claiton al posto dello squalificato Ferrari in difesa, mentre a centrocampo Tonev sembra leggermente favorito su Acosty. In avanti Stoian agirà a sostegno di Falcinelli (da schierare). Rastelli sceglie Isla come terzino destro con Dessena a centrocampo e il rientrante Joao Pedro (da schierare) alle spalle del tandem Sau-Borriello;

href=”http://www.wewantradio.it/wp-content/uploads/2017/02/FORMAZIONE-15.jpg” rel=”attachment wp-att-1859″>FORMAZIONE 15

Genoa-Bologna: il neo tecnico Mandorlini potrebbe optare per una difesa a 4 con Izzo e Laxalt terzini con Cataldi a centrocampo e Simeone (da schierare) che sarà sostenuto da Lazovic e uno tra Palladino e Pandev. Donadoni potrebbe recuperare Mirante tra i pali, con Krafth terzino destro e Donsah a centrocampo. In avanti Verdi e Krejci (da schierare) completeranno il tridente con uno tra Petkovic e Destro;

Lazio-Udinese: Inzaghi potrebbe optare per Patric e Wallace in difesa, mentre in mediana il giovane Murgia insidia Milinkovic-Savic, con Parolo in regia al posto dello squalificato Biglia. In avanti occhio al dubbio Immobile-Djordjevic, per completare la linea offensiva con F. Anderson e Keita (da schierare). Delneri conferma Samir in difesa, mentre a centrocampo spazio a Kums al posto dello squalificato Hallfredsson, con Jankto (da schierare) più avanzato a supporto di Zapata e Thereau senza l’altro squalificato De Paul;

Sassuolo-Milan: Di Francesco ritrova Letschert in difesa, mentre a centrocampo Missiroli insidia Duncan. In avanti occhio a Defrel, che potrebbe ritrovare un posto da titolare nel tridente. Suggeriamo Pellegrini. Montella ritrova De Sciglio in difesa, mentre a centrocampo l’acciaccato Kucka potrebbe essere rilevato da uno tra Poli e Bertolacci. In avanti dubbio Bacca, con Lapadula e Ocampos che insidiano il colombiano. Suggeriamo Pasalic;

Fiorentina-Torino: Sousa potrebbe confermare Sanchez in difesa, con Tello che insidia Oliveira a sinistra e Saponara a giocarsi il posto con Ilicic sulla trequarti. Schierate Chiesa. Mihajlovic dovrebbe optare per Ajeti in difesa, mentre a centrocampo è ancora in dubbio Valdifiori con Lukic pronto a subentrare. In avanti tridente Iago Falque-Belotti-Ljajic (da schierare);

Napoli-Atalanta: Sarri rilancia Albiol in difesa, mentre a centrocampo spazio a Zielinski (da schierare) e uno tra Diawara e Jorginho al fianco di Hamsik, mentre in avanti spazio al tridente “leggero” Callejon-Mertens-Insigne. Dall’altra parte Gasperini deve risolvere i ballottaggi Toloi-Zukanovic in difesa e Freuler-Cristante a centrocampo, con il brasiliano e lo svizzero leggermente favoriti. Per il resto formazione tipo con Conti e Spinazzola sugli esterni e Petagna (da schierare) a far coppia con Gomez;

Inter-Roma: Pioli valuta le condizioni di Murillo, che dovrebbe affiancare Medel in difesa con Ansaldi che potrebbe arretrare per formare una linea a 3. A centrocampo difficile il recupero di Brozovic, con Kondogbia favorito per affiancare Gagliardini in mediana. In avanti rientra Icardi, che sarà supportato da Perisic e Joao Mario (da schierare) favorito su Eder. Spalletti, dovrebbe optare per Manolas e Rudiger in difesa, con Peres e Emerson sugli esterni e Salah (da schierare) insieme a Nainggolan alle spalle di Dzeko.

Giuseppe Cerbarano

Febbraio 25th, 2017

No comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protected with IP Blacklist CloudIP Blacklist Cloud

Iscriviti alla Nostra Newsletter
Novità, anteprime e promozioni esclusive
Siamo contro lo spam e rispettiamo la tua privacy!
Close