Giochi da Tavolo

Colt Express: lasciate le rapine ai treni ai veri professionisti

Colt Express: lasciate le rapine ai treni ai veri professionisti

INFORMAZIONI GENERALI:

  • Ideatori: Christophe Raimbault
  • Localizzazione Italiana: Asterion
  • Tipologia Gioco: Competitivo
  • Numero Giocatori: 2-4
  • Durata: 30 minuti
  • Ambientazione: Western

INTRODUZIONE

Le rapine ai treni, specialmente se siete un bandito e vivete nel Far West, non sono cose da dilettanti e devono essere fatte bene! Per fortuna che siete dei professionisti e avete fatto pratica. Per voi non sarà un problema tenere a bada i passeggeri mentre gli svuotate le tasche e vi fate strada verso la testa del treno. Sapete che nella locomotiva c’è lo sceriffo, ma con un paio di colpi ben mirati non avrete dubbi che riuscirete a mettere KO anche lui e a rubargli la valigetta piena di bigliettoni! Tutto pronto, quindi, salite in groppa al vostro destriero, vi lanciate all’inseguimento del convoglio, con un abile balzo vi lanciate sul predellino dell’ultimo vagone e siete pronti a iniziare il grande colpo. Peccato che, aprendo la porta del vagone, scoprirete di non essere gli unici ad avere avuto questa idea.

RECENSIONE

IMG_7749Colt Express è un gioco competitivo per 2-6 giocatori ambientato nel Far West. Ideato da Christophe Raimbault  è distribuito in Italia da Asterion. Ognuno dei giocatori ha il controllo di un bandito che avrà il compito di muoversi tra i vagoni e arraffare quanto più bottino possibile. A contendergli la vittoria ci saranno gli altri banditi che tra pugni e colpi di pistola proveranno a contenderci il titolo di bandito più ricco del west.

Il convoglio è rappresentato da vagoni in cartone pre-tragliato che potrete assemblare seguendo le semplici istruzioni fornite con la scatola e facendo attenzione a non perdere dei pezzi (ce ne sono di davvero piccoli). Il numero di vagoni varia in funzione del numero di giocatori e la possibilità di scegliere (nelle partite con meno di 6 partecipanti) un vagone piuttosto che un altro fornisce al titolo una discreta giocabilità.

Nel corso del nostro turno è possibile fare diverse azioni tra cui: spostarsi lungo il treno, salire o scendere dal tetto del convoglio, sferrare un pugno, sparare a un avversario, raccogliere il bottino oppure far muovere lo sceriffo che inizia la partita nella locomotiva insieme a una valigetta contente ben 1.000 $.

Fino a qui, niente di nuovo, mi direte e avreste ragione perché la vera chicca di Colt Express sta in come vengono giocate le IMG_7754azioni. Ad inizio partita si compone infatti un mazzo fatto di 4 turni (tre turni normali e una stazione) che determinerà lo svolgimento della partita. Su ogni carta turno saranno indicati il numero di round da giocare e un evento di fine turno a scelta tra una serie di opzioni pre-configurate. Per ogni turno, ogni giocatore che partecipa alla partita dovrà giocare una carta azione. Si procede giocando una o più carte a testa, se previsto dal round, fino a aver esaurito tutti i round della carta turno. Solo a questo punto si inizia a raccontare la storia che si è costruita insieme andando a risolvere tutte le azioni, in ordine cronologico con cui sono state giocate. Sebbene a prima vista, Colt Express possa non sembrare un gioco strategico, la strategia gioca una grossa parte nella scelta delle azioni da giocare ad ogni turno visto che non solo dovremmo provare a raccogliere il maggior bottino possibile, ma dovremo provare ad anticipare anche le mosse degli avversari. Oltre a questo avrete la possibilità di rubare il bottino raccolto dagli altri a suon di cazzotti o di riempire i vostri avversari di piombo svuotando la vostra Colt, appunto.

Il motore del gioco è il mazzo delle azioni che contiene dieci carte e viene rimescolato ad inizio di ogni round. Ogni volta che verrete colpiti da un proiettile, ricevere una carta ferita, che dovrete aggiungere al vostro mazzo degli scarti e che andrà a limitare, una volta rimescolato il mazzo per il turno successivo, il numero di azioni che potrete effettuare. A questo si aggiungono poi le abilità speciali di ogni personaggio che, se abbinate con una strategia lungimirante, vi permetteranno di avere un significativo vantaggio sui vostri avversari.

CONCLUSIONI

Il gioco è divertente, si spiega in 5 minuti e si gioca tra i 20 e i 30. Una partita chiama l’altra e il gioco risulta piacevole sia per gli esperti che per i giocatori alle prime armi!

Che aspettate allora? Lucidate la vostra revolver, sellate il cavallo, alzatevi il bavero a coprirvi la faccia e preparatevi a dare l’assalto al Colt Express.

 

Davide Smaldone

febbraio 16th, 2017

No comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protected with IP Blacklist CloudIP Blacklist Cloud

Close