WE WANT radio

Traccia corrente

Titolo

Artista


Probabili formazioni 23a giornata

Scritto da il 4 Febbraio 2017

Diamo uno sguardo alle probabili formazioni di questo 23°turno di Serie A:

Bologna-Napoli: Donadoni si affida a Torosidis in difesa mentre a centrocampo Pulgar sembra in vantaggio su Donsah. In avanti occhio al ballottaggio Di Francesco-Verdi per completare il tridente con Destro e Krejci (da schierare). Sarri ritrova Koulibaly (da schierare) in difesa col solito ballottaggio Jorginho-Diawara in mediana e il tridente “leggero” Callejon-Mertens-Insigne in avanti;

Milan-Sampdoria: Montella potrebbe affidarsi a Vangioni per il ruolo di terzino sinistro mentre a centrocampo Kucka sembra l’unico sicuro di una maglia da titolare. In avanti Suso (da schierare) completerà il tridente con Bacca e Deulofeu. Giampaolo dovrebbe confermare Bereszynski in difesa con Linetty e B. Fernandes a giocarsi un posto in mediana insieme a Praet (da schierare). In avanti Muriel sarà affiancato da uno tra Quagliarella e Schick;

Atalanta-Cagliari: Gasperini è alle prese col dubbio Masiello-Zukanovic in difesa, mentre per la mediana Kessie sarà affiancato da Freuler e Kurtic. In avanti tandem consueto Petagna-Gomez. Schierate Conti. Rastelli deve risolvere il ballottaggio Pisacane-Barella, che deciderà anche la posizione di Isla. Sulla sinistra dubbio Murru-Capuano mentre in avanti Di Gennaro agirà alle spalle del tandem Sau (da schierare)-Borriello;

Chievo-Udinese: Maran dovrebbe confermare Gamberini in difesa, con De Guzman favorito su Bastien in mezzo e Birsa (da schierare) alle spalle di Meggiorini e uno tra Pellissier e Inglese. Delneri potrebbe optare per Heurtaux al posto dell’acciaccato Felipe in difesa, con Hallfredsson favorito su Kums a centrocampo e De Paul a completare il tridente con Zapata e Thereau. Suggeriamo Jankto;

Empoli-Torino: Martusciello deve sciogliere il dubbio Laurini-Veseli in difesa, con Diousse in mediana e il nuovo arrivato El Kaddouri possibile titolare alle spalle di Michelidze (da schierare) e uno tra Marilungo e Pucciarelli. Mihajlovic potrebbe rilanciare Castan in difesa, mentre a centrocampo Baselli potrebbe lasciare posto a Iturbe per uno schieramento più offensivo. In avanti rientra Belotti (da schierare);

Genoa-Sassuolo: Juric riposiziona Izzo in difesa con il rientrante Veloso che si gioca una maglia con Cataldi. In avanti Hiljemark (da schierare) farà coppia con uno tra Taarabt e Ninkovic alle spalle di Simeone. Di Francesco opta per Gazzola in difesa con Duncan favorito su Mazzitelli a centrocampo e Matri (da schierare) al centro dell’attacco con Berardi e Ragusa ai suoi lati;

Pescara-Lazio: Oddo potrebbe confermare Coda in difesa con Biraghi e Zampano sugli esterni e Caprari (da schierare) a fare coppia con uno tra Bahebeck e Cerri. Inzaghi valuta le condizioni di De Vrij con Bastos pronto a subentrare mentre in mezzo spazio per Milinkovic-Savic. In avanti F. Anderson (da schierare), completerà il tridente con Immobile e uno tra Lulic e Keita;

Palermo-Crotone: Lopez potrebbe lanciare Sunjic in difesa, con Chochev favorito su Gazzi a centrocampo e Embalo a completare il tridente con Nestorovski e Trajkovski (da schierare). Nicola deve sciogliere il dubbio Ceccherini-Claiton in difesa, mentre per la mediana Capezzi sembra favorito su Sampirisi. In avanti conferme per il tridente Stoian-Falcinelli (da schierare) e Trotta;

Juventus-Inter: Allegri dovrebbe confermare il 4-2-3-1 con Lichtsteiner favorito in difesa su Barzagli e Khedira al fianco di Pjanic in mezzo al campo. In avanti Cuadrado dovrebbe completare il tridente con Dybala e Mandzukic (da schierare) alle spalle di Higuain. Pioli è alle prese col dubbio Medel-Murillo in difesa, mentre a centrocampo si va verso la conferma di Gagliardini con Joao Mario favorito su Banega per la trequarti e il duo Candreva (da schierare) e Perisic sugli esterni ai lati di Icardi;

Roma-Fiorentina: Spalletti dovrebbe rilanciare Manolas in difesa, mentre a centrocampo spazio alla coppia De Rossi-Strootman con Emerson e Peres sugli esterni. In avanti El Sharaawy (da schierare) prenderà il posto dell’infortunato Perotti per affiancare Dzeko. Sousa deve valutare le condizioni di Tatarusanu con Sportiello pronto a subentrare. In difesa De Maio sembra leggermente favorito su Tomovic mentre in mediana Vecino affiancherà Badelj. In avanti Bernardeschi (da schierare) farà coppia con B. Valero alle spalle di Kalinic.


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *


Protected with IP Blacklist CloudIP Blacklist Cloud

Iscriviti alla Nostra Newsletter
Novità, anteprime e promozioni esclusive
Siamo contro lo spam e rispettiamo la tua privacy!