Calcio

Probabili formazioni 13a giornata

Probabili formazioni 13a giornata

Diamo uno sguardo alle probabili formazioni di questo 13°turno di Serie A:

Chievo-Cagliari: Maran opta per Gamberini al posto dello squalificato Dainelli, mentre in mezzo spazio a Izco e De Guzman al posto degli infortunati Hetemaj e Birsa. Tanti dubbi in avanti con Meggiorini (da schierare) e Inglese leggermente favoriti. Rastelli sceglie Bittante in difesa, con Isla in ballottaggio con Barella a centrocampo e Melchiorri ad insidiare uno tra Sau e Borriello in avanti. Suggeriamo Bruno Alves;

Udinese-Napoli: Delneri sceglie Widmer sulla corsia destra in difesa, mentre in mezzo Badu è favorito su Jankto per affiancare Kums e Fofana (da schierare). Sulla trequarti occhio a Kone che insidia De Paul. Sarri ritrova Albiol in difesa, mentre a centrocampo occhio ai ballottaggi con Diawara e Zielinski favoriti. In avanti è in dubbio Callejon, con Giaccherini pronto a subentrare per completare il tridente con Mertens (da schierare) e Insigne;

Juventus-Pescara: Allegri deve fare i conti con l’emergenza difensiva, e si affida a Rugani e Bonucci con Chiellini in dubbio. Sulla destra spazio a Lichtsteiner mentre in mezzo il solo Khedira sembra certo del posto da titolare. In avanti tandem obbligato Higuain-Mandzukic (da schierare). Oddo dovrebbe proporre una difesa a 3 con Zampano e Crescenzi più alti, con Cristante favorito su Aquilani in mediana e Benali (da schierare) al fianco di Caprari;

Sampdoria-Sassuolo: Giampaolo conferma Skriniar al fianco di Silvestre in difesa, mentre in mezzo Barreto è in ballottaggio con Praet. In avanti occhio alla staffetta Muriel-Budimir per affiancare Quagliarella. Suggeriamo Sala. Di Francesco è alle prese col dubbio Cannavaro-Antei in difesa, mentre a centrocampo Missiroli sembra favorito su Mazzitelli. In avanti Matri (da schierare) affiancherà Defrel;

Bologna-Palermo: Donadoni va verso l’utilizzo di Maietta in difesa al fianco di Gastaldello. Nel mezzo Viviani insidia Taider mentre in avanti rientra Destro (da schierare) nel tridente con Krejci e Rizzo. De Zerbi sceglie Cionek in difesa, Bruno Henrique favorito su Chochev a centrocampo e Diamanti (da schierare) alle spalle di Nestorovski in avanti;

Crotone-Torino: Nicola sceglie Ferrari al fianco di Ceccherini in difesa, con Rohden in vantaggio su Sampirisi a centrocampo e Trotta (da schierare) a completare il tridente con Palladino e Falcinelli. Mihajlovic è alle prese col dubbio Zappacosta-De Silvestri in difesa, con Baselli in vantaggio su Obi per il centrocampo e Ljajic (da schierare) a completare il tridente con Belotti e Iago Falque;

Empoli-Fiorentina: Martusciello sceglie Bellusci al fianco di Costa in difesa, con Krunic favorito su Mauri in mediana e Saponara (da schierare) alle spalle del tandem Pucciarelli-Maccarone. Sousa si affida a Tello sulla corsia di destra e Milic per la fascia opposta con Bernardeschi (da schierare) e Ilicic a supporto dell’unica punta Kalinic (favorito su Babacar);

Lazio-Genoa: Inzaghi ritrova Bastos in difesa, con l’angolano a giocarsi il posto con Wallace. A centrocampo conferme per Parolo e Biglia mentre in avanti Keita (da schierare) completerà il tridente con Immobile e F.Anderson. Juric è alle prese col solito ballottaggio Orban-Gentiletti in difesa, mentre in mezzo Rincon sembra favorito su Ninkovic. In avanti Ocampos (da schierare) affiancherà Pavoletti;

Atalanta-Roma: Gasperini conferma Caldara (da schierare) in difesa, mentre a centrocampo Gagliardini è in ballottaggio con Freuler. In avanti conferme per Petagna e Gomez. Spalletti ritrova Manolas in difesa, con il greco che sarà affiancato da uno tra Rudiger e Fazio. A centrocampo spazio per Strootman al fianco di De Rossi mentre in avanti Perotti (da schierare) completerà il tridente alle spalle di Dzeko;

Milan-Inter: Montella si affida a una formazione tipo, al netto dell’assenza dell’infortunato Romagnoli con Gomez in vantaggio su Zapata per affiancare Paletta. A centrocampo conferme per Locatelli mentre in avanti Suso (da schierare) completerà il tridente con Bacca e Niang.
Dall’altra parte Pioli dovrebbe optare per un 4-3-3 con Santon in vantaggio su Nagatomo in difesa e Brozovic favorito su Banega per completare la mediana con Medel e Joao Mario (da schierare). In avanti Icardi sarà ovviamente al centro dell’attacco.

Giuseppe Cerbarano

novembre 19th, 2016

No comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protected with IP Blacklist CloudIP Blacklist Cloud

Iscriviti alla Nostra Newsletter
Novità, anteprime e promozioni esclusive
Siamo contro lo spam e rispettiamo la tua privacy!
Close