Ultime News

22 settembre 1994: 22 anni di Friends. 9 curiosità che ancora non sapete sulla serie

22 settembre 1994: 22 anni di Friends. 9 curiosità che ancora non sapete sulla serie

Ventidue anni fa, il 22 settembre del 1994, andava in onda la prima puntata di una fortunata serie che avrebbe fatto la storia delle sit-com, diventando il modello nonché mostro sacro con cui tutte le serie tv venute dopo avrebbero dovuto inevitabilmente confrontarsi.

Friends, creata da Marta Kauffman e David Crane, spegne oggi le candeline e, nonostante gli anni inizino a farsi sentire, nonostante la sovrabbondanza di nuove sit-com, continua ad occupare un posto speciale nel mondo delle serie tv e nei cuori degli spettatori.

In effetti è praticamente impossibile non affezionarsi ai sei protagonisti, Monica, Rachel, Phoebe, Joey, Ross e Chandler, le cui storie vengono seguite e narrate nel corso di dieci stagioni, dal 1994 al 2004. Gli interpreti, in particolar modo Jennifer Aniston, hanno conosciuto fama e fortuna proprio grazie alla serie.

Per anni si è vociferato circa una reunion del cast per girare un film che raccontasse le vite dei sei amici anni dopo, un po’ come era già accaduto per Sex and the City. Ma per il momento le voci sono sempre state smentite.
Nel frattempo quindi non resta che guardare e riguardare la serie tv della quale forse non conoscete ancora qualche particolarità e curiosità.

1252058686282_f

1. ABBRACCI DI GRUPPO

Prima di iniziare le riprese di ogni episodio, i sei attori si abbracciavano. Pare servisse loro a darsi la carica a vicenda ma anche ad entrare nel mood giusto.


2. CAST MOLTO UNITO

Probabilmente però, al di là di semplici espedienti di recitazione, tra i sei attori c’era una forte amicizia (Jennifer Aniston è la madrina della figlia di Courtney Cox) e solidarietà: nel 1997 infatti tutti insieme chiesero un aumento per il compenso ad episodio. Se nella prima stagione questo ammontava a 22.000 dollari, arrivò a 100.000. Per la decima ed ultima stagione gli attori vennero pagati un milione ad episodio.

Friends season 10

3. DA INSOMNIA CAFÈ A FRIENDS

Il titolo originale inizialmente era Insomnia Cafè. Declinato poi in Six of One, in Friends Like Us ed infine nel definitivo e ormai noto Friends.


4. RIPRESE CON PUBBLICO

Le risate di sottofondo che si sentono in alcuni momenti particolarmente divertenti non sono registrate: ogni episodio della serie-tv infatti veniva ripreso – e le riprese duravano circa cinque ore – davanti ad un pubblico di circa 300 spettatori. Fanno eccezione alcuni finali di stagione ad alto tasso di spoiler, registrati a porte chiuse.

serie-friends-24291

5. MONICA E RACHEL, COURTNEY E JENNIFER

Inizialmente Courtney Cox fece il provino per interpretare Rachel e Jennifer Aniston avrebbe dovuto impersonare Monica. Ma alla fine, dopo l’audizione, Marta Kauffman cambiò idea e decise di dare la parte di Monica alla Cox per via dell’allegria e della simpatia che avrebbe potuto donare al personaggio.


6. JENNIFER ANISTON: QUANTA VITA PRIVATA SUL SET!

Jennifer Aniston è sicuramente la più conosciuta dei sei attori della serie. Ed è anche quella di cui si trovano più tracce nel set. Innanzitutto la statua del cane bianco che Joey acquista apparteneva proprio a lei: si trattava di un regalo portafortuna che aveva ricevuto quando erano incominciate le riprese della sit-com. Nella terza stagione Joey interpreta il dottor Drake Ramoray in una soap opera chiamata Days of our lives. La serie non solo esisteva davvero, ma annoverava nel suo cast il dottor Victor Kiriakis interpretato proprio da John Aniston, padre di Jennifer.
Infine nella puntata numero 23 dell’ottava stagione, quando Rachel cerca qualcuno che possa celebrare il matrimonio tra Chandler e Monica, incappa in un matrimonio ortodosso e su un manifesto si leggono i nomi degli sposi. Il cognome dello sposo è Anastassakis, ovvero il vero cognome di Jennifer Aniston che ha origini greche.

cp


7. GLI APPARTAMENTI E IL CENTRAL PERK

Nonostante le dieci stagioni, le location che si vedono nella serie, tranne rare eccezioni, sono sempre le principali tre: gli appartamenti sullo stesso pianerottolo di Monica e Rachel, di Chandler e Joey e il Central Perk con l’immancabile divano presente anche nella sigla. Ma se ci si fa caso inizialmente l’appartamento di Monica ha sulla porta il numero 5 (e quello dei ragazzi il numero 4), per poi diventare l’appartamento numero 20 (con conseguente cambiamento di numero, il 19, sulla porta di quello di fronte). Questo perché, hanno spiegato gli autori, essendo ad un piano alto, il 4 e 5 erano numeri troppo bassi.


8. GUNTHER, UNA COMPARSA INDISPENSABILE

Il barista Gunther, del quale si scopre il nome soltanto a metà della seconda stagione, era stato assunto inizialmente come comparsa perché era l’unico che sapesse usare davvero la macchina del caffè sul set del Central Perk. Ma poi, a poco a poco, il personaggio ha avuto sempre più battute, diventando noto soprattutto per il suo amore per Rachel. Amore che resta segreto fino all’ultimissimo episodio della serie tv.

09-friends-guest-stars-w1200-h630

9. COMPARSE SPECIALI E SPECIAL GUEST DA EMMY

Sono tantissimi le celebrità che sono comparse nella serie. Da Susan Sarandom a Sean Penn, Da Robin Williams a Julia Roberts, da Billy Cristal a Hugh Laurie, e ancora George Clooney, Ellen Pompeo, Danny De Vito e persino Brad Pitt. Anche Bruce Willis ha preso parte a ben tre episodi, interpretando Paul Stevens, padre di una studentessa con cui Ross ha una breve relazione. Willis partecipò gratuitamente per via di una scommessa persa con Matthew Perry (Chandler), dunque il suo compenso andò interamente in beneficienza. Tuttavia la partecipazione gli valse un Emmy come migliore guest star in una serie tv comica.

Giulia Mirimich

Settembre 22nd, 2016

No comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protected with IP Blacklist CloudIP Blacklist Cloud

Iscriviti alla Nostra Newsletter
Novità, anteprime e promozioni esclusive
Siamo contro lo spam e rispettiamo la tua privacy!
Close