Ultime News

11 consigli per rimettersi in forma al rientro dalle vacanze

11 consigli per rimettersi in forma al rientro dalle vacanze

Il rientro dalle vacanze estive (che sia verso la fine di agosto o settembre inoltrato, per i più fortunati) e quello dalle festività natalizie (puntualmente il 7 gennaio o il primo lunedì dopo la Befana) hanno un unico comune denominatore: la lista, il papiro, il lenzuolo di buoni propositi che siamo pronti a stilare promettendo al mondo e a noi stessi tutta una serie di promesse, rinunce, sacrifici e cambiamenti perchè “adesso mi ci metto d’impegno e lo faccio sul serio”. Sorvolando poi sulla durata effettiva del nuovo millantato stile di vita, quello che conta è non il pensiero ma la nobile intenzione in questo caso e siccome al 99% tutti i desideri e i nuovi mirabolanti obiettivi che ci prefiggiamo di raggiungere ruotano attorno alla forma fisica e al riequilibrio psicofisico, ecco qualche utile consiglio per ripartire alla grande dopo le serate in riva al mare e le giornate trascorse ad arrostire come polli allo spiedo su sdraio e lettino.

alimentazione-01-1300x722

1. Mangiare sano, spesso e volentieri
Pensate che saltare i pasti sia un buon modo per perdere peso, subito e in fretta? Niente di più sbagliato! Il segreto di una corretta alimentazione sta nel suddividere l’arco della giornata in 3 pasti principali e 2 piccoli spuntini. Mangiare con regolarità, in dosi equilibrate e soprattutto alimenti sani e naturali è la prima regola per rimettersi in forma con successo e in salute.

dieta-vegetariana-sana-vitamine

2. Viva la semplicità 
Evitare cibi fritti e/o troppo elaborati può sembrare un’ovvietà, ma spesso sono proprio questi piccoli “strappi alla regola” che rendono vani tutti i sacrifici e i piccoli grandi traguardi raggiunti all’inizio e nel corso del nostro percorso.

break

3. La colazione, il pasto dei campioni
Dedicatevi anche solo 10 minuti ogni mattina per fare una sana e soprattutto tranquilla colazione. Basta un po’ di latte o yogurt accompagnati magari da un frutto o un succo, una fetta di pane o un paio di fette biscottate per avere tutta l’energia necessaria per affrontare alla grande la prima parte della giornata.

hdfhfdh

4. Frutta e verdura gli alleati perfetti
Oltre a i 3+2 pasti giornalieri consigliati, si raccomanda l’assunzione di almeno 5 porzioni al giorno di frutta e verdura: una fonte sana e naturale di tantissimi benefici, non solo per la forma fisica ma anche e soprattutto per la salute dell’intero organismo!

shutterstock_110815484_300x200

5. Cotto sì, ma come?
A parità di “cibi sani”, ricordiamoci di preferire sempre una cottura alla piastra, al vapore o ai ferri, preferibilmente in padella antiaderente o al forno.

condimenti

6. Condimenti sì, ma quelli giusti
Oltre all’olio di oliva (preferibilmente da aggiungere a crudo a fine cottura), provate anche l’utilizzo delle spezie come ad esempio la curcuma, il  curry o la paprica dolce. Scoprirete quanto possono essere gustose, praticamente a 0 calorie!
foto)
carboidrati-proteine

7. Proteine e carboidrati in equilibrio
Ad ogni pasto non dimentichiamoci di assumere tanto una quota di proteine, data da un secondo piatto di carne, pesce o legumi quanto una di carboidrati complessi come pasta, pane o patate.

dieta-6.scale-to-max-width.580x

8. Variazioni sul tema
E’ importantissimo imparare anche a variare i cibi che potiamo in tavola, soprattutto per quanto riguarda i secondi piatti, alternando così la carne (non più di 3 volte alla settimana, preferendo la carne bianca a quella rossa) con  il pesce (almeno due volte alla settimana), le uova, formaggi e legumi.

zucchero

9. Vade retro zucchero!
E’ importantissimo limitare quanto più possibile il consumo di zucchero per dolcificare bevande sia calde che fredde. Oltre a creare una vera e propria “dipendenza”, questo tipo di zuccheri sono in grado di darci una energia tutt’altro che “sana e pulita”.

yjjty
10. Trinca, trinca, trinca!
Bere almeno 2 litri di acqua algiorno (anche 2,5 nei mesi più caldi) è il modo migliore per idratarsi, depurare tutto il fisico e preparare lo stomaco prima dei due pasti principali.

Psoriasi-prevenzione-attivita-fisica

11. Muoviti, per il fisico e per la mente
Non serve allenarsi alla stregua di un campione olimpico, basta praticare con costanza e frequenza una attività fisica che ci piace e ci appassiona per ritrovare tanti benefici per il benessere del fisico e della mente, a cominciare dall’umore e dall’energia che scopriremo di avere, una volta fatta entrare in circolo la “buona” benzina che ci fa davvero bene.

Maria Romana Barraco

agosto 23rd, 2016

No comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protected with IP Blacklist CloudIP Blacklist Cloud

Iscriviti alla Nostra Newsletter
Novità, anteprime e promozioni esclusive
Siamo contro lo spam e rispettiamo la tua privacy!
Close