Euro 2016

Griezmann abbatte la Germania, sfiderà Ronaldo in finale

Griezmann abbatte la Germania, sfiderà Ronaldo in finale

Germania – Francia è stata una specie di replica di Germania – Italia dei quarti, ma stavolta il risultato è stato diverso. La Germania nell’arco dei 90 minuti ha creato le occasioni da gol più nette, ma stavolta non è riuscita a segnare, mentre dal punto di vista difensivo le cose sono andate in maniera molto simile alla partita precedente: ancora una volta un calcio di rigore da palla inattiva causato da un giocatore con le braccia troppo larghe in area di rigore, in questo caso Schweinsteiger. Il secondo gol è stato frutto di un errore difensivo in area tedesca con Pogba che si è inventato un numero per mettere il pallone al centro e sulla respinta di Neuer si è avventato Griezmann, già autore della prima rete.

607130625_AL_9484_C44D8F848D771797290D25B37630991C_3541

Come dicevamo, la squadra di Joachim Löw non ha demeritato e a dirla tutta il risultato è un po’ bugiardo. Le reti francesi sono state su calcio di rigore e un tap-in, ma a parte i gol dalle parti di Neuer si sono viste poche occasioni degne di nota, mentre la porta di LLoris ha traballato in più di qualche occasione. Un paio di parate decisive dell’estremo difensore del Tottenham, qualche pallone uscito di un soffio e soprattutto un palo su un bellissimo tiro a giro di Kimmich, hanno mantenuto la porta dei padroni di casa inviolata. Dunque i campioni del mondo possono tornare a casa soddisfatti per quanto hanno fatto vedere durante l’europeo e sono usciti solo nella partita che, con un tabellone migliore, sarebbe potuta essere la Finale di Euro 2016.

607130625_MH_0505_A142CEE4ABB26DD30511FEFB260F96CC_3541

Domenica sera ci sarà lo scontro tra i padroni di casa e il Portogallo. Sicuramente sarà una partita affascinante, con due squadre con caratteristiche molto simili: formazioni ottime dalla metà campo in su, con giocatori di grande fantasia, ma difese decisamente altalenanti. Il Portogallo è stato trascinato in finale da un ritrovato Ronaldo, la Francia da un confermato Griezmann e una delle sfide più coinvolgenti sarà sicuramente tra questi due.

Anche per la finale l’appuntamento per il commento e l’analisi è sempre qui, il giorno dopo, non ve lo perdete.

Michele Tozzetti

Luglio 8th, 2016

No comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protected with IP Blacklist CloudIP Blacklist Cloud

Iscriviti alla Nostra Newsletter
Novità, anteprime e promozioni esclusive
Siamo contro lo spam e rispettiamo la tua privacy!
Close